news
Company Profile
Chi siamo
Tecnologia
Essegi Studio s.a.s.
 
Servizi
Presentazione
Area Web Marketing
Area progettazione
Area Web Design
 
Soluzioni e Prodotti
Posizionamento REP
 
 
WEB Farm
Struttura e mission
Architettura Hardware
Sicurezza
Struttura degli accessi
I nostri POP
 
 
Libreria & e-commerce
 
Essegi Studio s.a.s.
via Lago di Levico, 9 - Vicenza
tel 0444 1767396
fax 0444 1821619
Area Privata

E-Commerce

Definizione

Il termine E-commerce si riferisce all’uso di Internet per generare o portare a termine transazioni tra un’azienda e i suoi clienti, oppure tra due aziende. Gran parte del commercio elettronico di oggi è orientato a sostituire il modo tradizionale di prendere gli ordini con transazioni più efficienti basate sul Web per le transazioni di acquisto tra le imprese. La scelta dell’E-commerce presuppone che l’acquirente abbia preso la decisione fondamentale di cosa acquistare e riponga fiducia nel marchio: è solo la modalità di acquisto ad essere diversa, In futuro, iI commercio elettronico andrà ben oltre, dando origine ad un mercato completamente digitale che plasma ed esplora i gusti e crea e costruisce i marchi, mentre il processo di acquisto elettronico viene dato per scontato.

Per dare uno sguardo più da vicino al commercio elettronico, è utile suddividere il processo in cinque fasi:

  • Pubblicità: attrarre gli utenti interessandoli al sito Web di E-commerce. Poiché Internet è un mercato globale, i fornitori possono vendere e gli acquirenti possono comprare da ogni parte del mondo. Ma catturare l’attenzione degli acquirenti sul Web è molto più difficile rispetto a quanto si riesce ad ottenere con la pubblicità convenzionale. La pubblicità sul Web deve essere accessibile, dinamica, interattiva e coinvolgente. Per rendere possibile questo livello di dinamismo (ad esempio le animazioni Java, DHTML, VRML), stanno sviluppandosi nuove tecnologie di ’webblicità’ (Webvertising).
  • Presentazione del prodotto: presentare il prodotto in forma elettronica. Nell’ambito del commercio convenzionale, un acquirente può prendere un oggetto, vedere se funziona e ’sentirlo’. Sul Web, la presentazione del prodotto può contare sull’uso di diversi supporti multimediali, quali video, audio 3D e animazioni, per catturare l’attenzione del cliente. Dopo aver attirato l’acquirente, il sito Web deve essere in grado di acquistare credibilità. La possibilità di esplorare un prodotto, vederlo da ogni angolazione e ’sentirlo’ sono fondamentali perché il cliente si senta tranquillo nel procedere all’acquisto.
  • Transazione e realizzazione: transazioni veloci e sicure sono fondamentali e il meccanismo di realizzazione dovrebbe essere pienamente comunicato (conferma tramite e-mail) e, inutile dirlo, deve essere rapido ed efficiente (numero di bollettino di spedizione e URL dove monitorare lo status della spedizione).
  • Supporto post-vendita: durante una transazione di e-business è disponibile una guida on line, mentre un esteso supporto post-vendita tramite e-mail e bulletin board garantisce che il cliente sia soddisfatto del suo acquisto, fornendo un supporto tempestivo se risultasse necessario.
  • Costruzione delle relazioni: garantire il ritorno dei clienti e la ripetizione dell’acquisto sviluppando una politica di preferenza del marchio. Le tecnologie ’push’, basate sui gusti e sulle preferenze note di un acquirente, possono determinare nuovi acquisti attraverso informazioni puntuali su servizi e prodotti. La videoconferenza può svolgere un ruolo fondamentale nello sviluppo e nel mantenimento di questo tipo di relazioni.
e-commerce
Introduzione
Definizione
Fattori tecnologici
Opportunità
 Esempio e-comm
 Demo WebSite
 
 
download ExplorerVI2000
Ottimizzato IE5 a 800x600
Lettura Posta con Browser
Invia Mail a VI2000

 

 ricerca nel sito
 Offerte di lavoro
 links
 area download
 riviste